home page
chi siamo
cosa facciamo
prezzi
offerte
itinerari
fotogallery
dove siamo
contattaci

ITINERARI

IL TERRITORIO

Il Salento è la parte terminale delle Puglie tra il mare Adriatico e il mare Ionio, con un litorale di 170 Km di scogliere, sabbie e falesie, i cui Centri estremi, Otranto - Gallipoli - S. Maria di Leuca, distano appena 45 Km. Strade piane e scorrevoli tra un cielo cobalto e il verde luccicante degli ulivi e le garighe delle serre, fiorite o bruciate, rendono molto vicine le distanze e portano a scorgere il mare sull'orizzonte o a guardarlo da 100 mt. di altezza lungo tutta la scogliera che costeggia il Canale d'Otranto, abbracciando con lo sguardo le montagne della riva opposta. La scogliera, a volta degradante, a volte a picco sul mare, è scavata da una serie continua di grotte di grande interesse paesaggistico e scientifico.

Il territorio, suggestivo per bellezze naturali, ricco di storia, arte e folklore, offre la possibilità di godere un sereno soggiorno, di effettuare escursioni e visite lungo itinerari turistici costieri, in mare e nell'entroterra, di partecipare a sagre paesane, di frequentare locali notturni.

Le acque limpide consentono bagni marini sicuri.

A S.Cesarea Terme si possono effettuare cure termali ed usufruire di prestazioni biostimolanti e dermocosmetiche con fanghi ed acque sulfuree salsoiodiche.

Si può usufruire di impianti sportivi pubblici (tennis, bocce, calcio) attigui alla struttura.

Si possono frequentare locali notturni e discoteche a Castro e S. Cesarea Terme.

In prossimità dell'azienda un sistema di strade vicinali intercomunicanti, delimitate da muri a secco, una volta di collegamento tra i piccoli agglomerati urbani che nel territorio del sud Salento si addensano a breve distanza, offrono opportunità per footing, passeggiate a piedi ed in bicicletta messe a disposizione gratuitamente dall'azienda, in una natura intatta con una rigogliosa vegetazione ad ulivo e leccio e frequenti boschetti.

A Nord-Est del promontorio di Castro in continuità vi sono estese garighe che confluiscono in un avvallamento con terrazzamenti naturali degradante verso il mare sul pianoro di Porto Miggiano. Sono le "Marine di Vignacastrisi" che, trasformate in orti e giardini nel Medioevo, sono ritornate ad essere tipico ambiente naturale con resti di modeste "Pajare" e di artigianali costruzione a pietre, di degradati arbusti contorti e deformati di fichi, fichidindia, ulivi e carrubi, con un'intatta morfologia litologica ed una straripante vegetazione spontanea odorosa di timo ed origano, con gli endemismi di allisso e campanula impiantati spesso a cuscino sulla roccia e con molteplici specie di orchidee timidamente affioranti nel terreno. Si tratta di un' ottimo ambiente naturale per trekking, per erborizzare e per collezionare reperti litologici e fossili.
HOME PAGE | CHI SIAMO | COSA FACCIAMO | PREZZI | OFFERTE | ITINERARI | FOTOGALLERY | DOVE SIAMO | CONTATTACI

Copyrigt 2018 Agriturismo Vignavecchia - Vignacastrisi (Lecce) - T&S Srl P.Iva IT03495880753